Vino: Ecco Cosa e Quando imbottigliare

/, Home slider/Vino: Ecco Cosa e Quando imbottigliare

L’Italia è un paese di grandi vini con una tradizione che si perde nella notte dei tempi.  La passione degli italiani per il vino porta molti italiani ad imbottigliare il vino sfuso da soli, se non addirittura a produrlo con le proprie mani.

Ecco allora qualche consiglio su quando imbottigliare il vino sfuso secondo la tradizione legata alle fasi lunari:

– al primo quarto, in fase di luna crescente, si imbottiglia per ottenere vini frizzanti;

– all’ultimo quarto, in con la luna calante, si imbottigliano i vini a lungo invecchiamento;

– con la luna piena si può imbottigliare qualsiasi tipo di vino.

La luna ideale per imbottigliare è comunque la prima luna nuova di primavera (Marzo: lunazione di Primavera).

Marzo e Settembre sono i mesi più indicati per  l’imbottigliamento, soprattutto per i vini giovani. I vini da far invecchiare per più di due anni possono essere imbottigliati in ogni periodo dell’anno, ma sempre in una giornata di bel tempo, non troppo fredda e in assenza di vento.

Questi i calendari per l’imbottigliamento a fasi lunari del 2016:

Visualizza la tabella nell’immagine per verificare le date corrette per il tuo vino.

Vini frizzanti, luna crescente
——————————————————————

Vini da invecchiamento e vini dolci, luna calante

By |2017-04-25T10:34:15+00:00gennaio 30th, 2016|Fai da te, Home slider|Commenti disabilitati su Vino: Ecco Cosa e Quando imbottigliare